Il tweet di medici Senza Frontiere

Migranti: Ocean Viking, con 182 a bordo, rifiuta un porto libico e chiede approdo sicuro, ovviamente in Italia

di Paolo Padoin - - Cronaca, Politica

La nave Ocean Viking sempre a caccia di migranti

ROMA – Ocean Viking ha appena salvato 73 persone, tra cui donne e bambini, da un gommone molto affollato in difficoltà”. Lo scrive su twitter Medici Senza Frontiere aggiungendo che molti erano inzuppati di carburante.

«Il soccorso – precisa la ong – è avvenuto a 29 miglia dalla costa libica poco prima del tramonto, e sarebbe potuto in poco tempo
diventare critico. A bordo della nave di Msf e Sos Mediterranee c’erano già 109 migranti dopo i due soccorsi di ieri e i medici hanno
curato molti dei sopravvissuti per inalazioni di carburante».

Alla richiesta di un porto sicuro le autorità marittime libiche avevano indicato Khoms, in Libia: «La Libia non è un porto sicuro,
come più volte stabilito dall’Unhcr. – sccrive l’ong su twitter – Abbiamo chiesto un altro porto». Adesso a bordo della Ocean Viking ci
sono 182 migranti. Come al solito la nave Ong punterà dritto verso Lampedusa.

Tag:, ,

Paolo Padoin

Paolo Padoin

già Prefetto di Firenze
Mail
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: