Le rilevazioni della borsa elettrica

Elettricità: aumenta il prezzo (+2,40 euro) e calano i consumi (-0,5%)

di Camillo Cipriani - - Cronaca, Economia

ROMA – Prezzo dell’elettricità in rialzo alla borsa elettrica. Nella settimana, da lunedì 23 a domenica 29 settembre, il prezzo medio di acquisto dell’energia nella borsa elettrica (Pun) si porta a 54,87 euro/MWh, in aumento di 2,40 euro/MWhrispetto alla settimana precedente (+4,6%). Lo rende noto il Gestore dei mercati energetici (Gme) in un comunicato.

Ancora in calo, invece, i volumi di energia elettrica scambiati in borsa, pari a 3,9 milioni di MWh (-0,5%), con la liquidità del mercatoin debole risalita, a 67,9% (+0,5 punti percentuali). I prezzi medi divendita sono variati tra 54,17 euro/MWh del Sud e 55,13 euro/MWh del Nord

Tag:,

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: