Skip to main content

Scuola: via libera all’assunzione di 24.000 precari

ROMA – Via libera del Consiglio dei ministri all’assunzione di 24 mila docenti precari. E’ quanto previsto da un decreto legge approvato oggi dal governo. Tra le principali misure del provvedimento: un concorso riservato per i DSGA (i direttori dei servizi generali e amministrativi) facenti funzione; l’abolizione delle rilevazioni biometriche del personale scolastico; validità per nove anni delle abilitazioni scientifiche nazionali; semplificazione dell’internalizzazione dei servizi di pulizia delle scuole; più semplici anche gli acquisti di beni e servizi destinati alla ricerca. In arrivo, inoltre, altre stabilizzazioni per i precari degli Enti Pubblici di Ricerca.

assunzione, precari, scuola


Paolo Padoin

Già Prefetto di FirenzeMail

Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741