Arrivano a centinaia per volta

Migranti: nuova invasione, 172 a lampedusa e 176 a Taranto con la Ocean Viking

di Redazione - - Cronaca, Economia

ROMA- Continua con numeri sempre crescenti l’invasione dei migranti, allettati dall’accoglienza del governo giallorosso e delle associazioni interessate. A Lampedusa intanto, non si fermano gli arrivi: sono 172 i migranti sbarcati in nottata dopo essere stati soccorsi nel Canale di Sicilia dalle motovedette italiane. I profughi erano a bordo di un barcone in difficoltà a 35 miglia nautiche a sud ovest di Lampedusa, in area Sar maltese. Dopo avere ricevuto l’allarme da un telefono satellitare, la centrale operativa delle Capitanerie di Porto di Roma ha subito informato l’autorità maltese che ha assunto il coordinamento dell’operazione di ricerca e soccorso, richiedendo la collaborazione all’Italia. Sul posto sono state inviate due motovedette della Guardia Costiera e una della Guardia di Finanza che hanno provveduto al trasbordo dei migranti. Le tre unità hanno quindi fatto rotta verso Lampedusa dopo che Malta aveva negato l’autorizzazione allo sbarco indicando l’isola delle Pelagie come place of safety, cioè porto sicuro. I 172 migranti subito dopo lo sbarco sono stati trasferiti nell’hot spot dell’isola.

Nel frattempo ha attraccato al molo san Cataldo del porto di Taranto la nave Ocean Viking, di Sos Mediterranee e Medici senza frontiere, per lo sbarco dei 176 migranti soccorsi l’altro ieri in due distinte operazioni ad una quarantina di miglia dalle coste libiche. Si tratta di 131 uomini, 12 donne di cui quattro incinta, e 33 minori di cui 23 non accompagnati. La Prefettura di Taranto ha organizzato le operazioni di accoglienza e di assistenza ai profughi.

Tag:, ,

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: