Da venerdì 13 a domenica 15 dicembre

Firenze: al Teatro Verdi torna «A Christmas Carol, il musical»

di Roberta Manetti - - Cronaca, Cultura, Spettacolo, Top News

«A Christmas Carol»

FIRENZE – Al Teatro Verdi da venerdì 13 a domenica 15 dicembre torna «A Christmas Carol, il musical»: dopo il successo ottenuto lo scorso anno, la Compagnia dell’Alba, diretta da Fabrizio Angelini e da Gabriele de Guglielmo, porta di nuovo in tour il musical ispirato al racconto di Charles Dickens «Canto di Natale», in co-produzione con il TSA – Teatro Stabile d’Abruzzo e con la collaborazione della Scuola d’Arte New Step di Americo Di Francesco e di Paola Lancioni. Il racconto di Charles Dickens viene proposto nella sua versione teatrale, per la prima volta in Italia con le musiche e le canzoni di Alan Menken (autore di La Bella e la Bestia, La Sirenetta, Aladdin, ecc.), con la regia e le coreografie di Fabrizio Angelini e la direzione musicale di Gabriele de Guglielmo. Ad interpretare il ruolo di Ebenezer Scrooge, ricco uomo d’affari meschino e avaro, anche quest’anno sarà Roberto Ciufoli.

Il Canto di Natale (A Christmas Carol, in Prose. Being a Ghost-Story of Christmas), noto anche come Cantico di Natale, Ballata di Natale o Racconto di Natale, è un breve romanzo fantastico del 1843 di Charles Dickens (1812-1870). È il più importante della serie dei Libri di Natale (The Christmas Books), una serie di storie che include anche Le campane (The Chimes, 1845), Il grillo del focolare (The Cricket on the Hearth, 1845), La battaglia della vita (The Battle for Life, 1846) e Il patto col fantasma (The Haunted Man, 1848). Vi si narra la conversione del vecchio avaro Ebenezer Scrooge, visitato nella notte di Natale da tre spiriti (il Natale del passato, del presente e del futuro), preceduti da un’ammonizione dello spettro del defunto amico e collega Jacob Marley. Il Canto unisce al gusto del racconto gotico l’impegno nella lotta alla povertà e allo sfruttamento minorile, attaccando l’analfabetismo: problemi esasperati apparentemente proprio dalla Poor Law (Legge contro la povertà).

Teatro Verdi (via Ghibellina 99, Firenze)

Da venerdì 13 a domenica 15 dicembre (ore 20,45 – domenica ore 16,45)

Replica straordinaria per festeggiare la mezzanotte in teatro con spumante e panettone martedì 31 dicembre, ore 21,30 al Tuscany Hall

«A Christmas Carol, il musical», ispirato al racconto di Charles Dickens «Canto di Natale», con Roberto Ciufoli nel ruolo di Scrooge, regia e adattamento italiano Fabrizio Angelini, musiche di liriche di libretto di Alan Menken Lynn Ahrens Mike Ockrent e Lynn Ahrens, coreografie originali di Susan Stroman, regia originale di Mike Ockrent, versione italiana Gianfranco Vergoni, direzione musicale Gabriele de Guglielmo, aiuto regia Alessia de Guglielmo, scene Gabriele Moreschi, costumi Marcella Zappatore, disegno luci Francesco Bernabeo, disegno fonico Marco D’Eramo, direzione musicale associata Monja Marrone, costumista associata Francesca Maria D’Antonio., CAST: Scrooge: Roberto Ciufoli, Mr.Fezziwig: Fabrizio Angelini, Bob Cratchit: Edoardo Pallanca, Spirito del Natale Presente: Gabriele de Guglielmo, Fred Anderson: Angelo Di Figlia / in alternanza Filippo Di Menno, Jacob Marley: Fabrizio Checcacci, Mr.Smythe: Ilario Castagnola, Vecchio Joe: Luca Benini, Scrooge a 18 anni: Mattia Cavallari, Spirito del Natale Passato: Edilge Di Stefano, Madre di Scrooge: Maria Maddalena Adorni, Sally Anderson: Valentina Di Deo, Emily: Elena Valli, Fan: Claudia Mancini, Mrs.Cratchit: Monja Marrone, Mrs.Mops: Serena Mastrosimone, Spirito del Natale Futuro: Giulia Rubino, Mrs. Pickwick: Claudia Vissani, Mrs. Fezziwig: Serena Segoloni, e con Rebecca Barbiero, Mattia Di Nardo, Filippo Di Paolo, Camilla Marinelli, Mariele Oliva, Leonardo Orsolini, Luigi Vito Simmini, Niccolò Storchi (in alternanza nei ruoli di Grace Smythe, Jonathon e del Piccolo Tim)

Biglietti al TEATRO VERDI: Euro  31/25 /19;  martedì 31 dicembre  al TUSCANY HALL: Euro 57,50/40,25/28,75.

Info Tel 055-21.34.96 – www.teatroverdifirenze.it

Tag:, , ,

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: