Skip to main content

Maltempo Toscana: codice arancione prorogato fino a lunedì 23 dicembre

Permangono le condizioni di instabilità climatica su gran parte della Toscana, anche se la situazione sta volgendo al miglioramento. La Sala operativa unificata della Protezione civile regionale, Soup, ha emesso un nuovo avviso meteo. Codice arancione per mareggiate sulla costa, dalla Versilia a Piombino con l’interessamento del litorale pisano, della costa livornese e delle isole dell’Arcipelago. Sono previsti mari agitati o molti agitati. L’avviso, già in corso, è previsto fino alle ore 8 di domani mattina. Codice giallo, invece, per le altre zone della costa toscana meridionale con l’eccezione dell’Argentario dove il codice è arancio.

Codice arancione anche per il forte vento che interesserà con raffiche di Ponente, già da stasera, le isole dell’Arcipelago. Venti forti o localmente molto forti sul litorale Centro-meridionale, fino a forti nelle zone interne nel Centro-sud, specie in zone collinari e montuose. Domani, lunedì, permarrà vento forte di Maestrale sull’Arcipelago e sulla costa Centro-merdionale.

Per quanto riguarda la pioggia, in serata e poi nella notte tra oggi e domani si avranno ancora delle precipitazioni sparse sui rilievi meridionali del territorio regionale, mentre per domani non vi è al momento nulla da segnalare.


Paolo Padoin

Già Prefetto di FirenzeMail

Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741