Le limitazioni e i divieti previsti

Smog: dall’8 al 12 gennaio blocco di mezzi inquinanti e riduzione riscaldamento per Firenze e comuni vicini

di Camillo Cipriani - - Cronaca, Economia, Politica, Top News

FIRENZE – Il Comune di Firenze e i Comuni dell’agglomerato urbano (insieme a Firenze sono Calenzano, Sesto Fiorentino, Campi Bisenzio, Signa, Lastra a Signa, Scandicci, Bagno a Ripoli) hanno emesso ordinanze da mercoledì 8 gennaio e fino a domenica 12 gennaio che dispongono il blocco dei mezzi più inquinanti e il divieto, in ambito domestico, di accensione di caminetti, stufe, termocamini o termostufe alimentati a legna, qualora non rappresentino il principale sistema di riscaldamento.

Le ordinanze dispongono:

-riduzione del periodo giornaliero di funzionamento degli impianti di riscaldamento individuali, a cura del proprietario, condominiali a cura dell’amministratore di condominio o del terzo responsabile dell’impianto termico; tutti gli impianti potranno rimanere in funzione al massimo per otto ore giornaliere;

– divieto di circolazione dalle ore 8.30 alle ore 12.30 e dalle ore 14.30 alle ore 18.30 nei centri abitati. Le limitazioni sono valide per le seguenti categorie di veicoli: motocicli a 2 tempi Euro 1; autovetture a benzina Euro 1 e a diesel Euro 2 ed Euro 3, veicoli diesel Euro 1 ed Euro 2 per il trasporto merci.

I provvedimenti dureranno cinque giorni e non si interromperanno se il meteo migliorerà. Il numero dei superamenti consentiti nell’arco di un anno sono 35, ma nel 2019, anche per effetto delle politiche adottate, nell’agglomerato urbano, sono stati in tutto 15.

Tag:, ,

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: