Arriva l'inverno

Meteo: neve in Toscana (anche a 400-500 metri) fra venerdì 17 e sabato 18. Sci: impianti pronti

di Gilda Giusti - - Approfondimento, Cronaca, Economia, Sport

Gatti delle nevi in azione all’Abetone e alla Doganaccia

FIRENZE  – Nevicherà in Toscana fra venerdì 17 e sabato 18 gennaio. E’ la prima vera incursione di aria fredda dell’inverno 2019/2020! Grande attesa da parte degli impiantisti. Le iniziative di sci e outdoor sulle montagne toscane nel fine settimana. Si tratta, come annunciato dai siti meteo, «della prima vera incursione di aria fredda dell’inverno 2019/2020». L’arrivo della neve è previsto a partire dalla notte di venerdì, in progressivo abbassamento di quota sabato, anche fino a 400/500 metri. Più in basso pioverà, e sarà un sollievo anche per le città sotto la cappa dello smog.

E’ grande l’attesa da parte degli impiantisti: all’Abetone (www.multipassabetone.it) e alla Doganaccia (www.doganaccia2000.it), nell’Appennino Pistoiese, si conta su questa nevicata per ampliare i chilometri di piste agibili, i collegamenti sci ai piedi tra le diverse zone e il numero di impianti attualmente aperti. Anche sull’Amiata (www.amiataneve.it) si fa affidamento sulla neve in arrivo per ampliare il Comprensorio: al momento è prevista l’apertura nel fine settimana di due campi scuola, ma ci potrebbero essere belle sorprese in base alla quantità delle precipitazioni. Occhi puntati al cielo anche in Garfagnana: al Casone di Profecchia si aspetta la neve per poter aprire anche la parte alta della stazione, mentre la nevicata dovrebbe permettere di dare il via libera alla stagione a Zeri in Lunigiana (www.zumzeri.eu) e al Passo delle Radici, la località specializzata nello sci nordico.

Sci e outdoor

Molti gli eventi del fine settimana, tra cui spicca la 19esima edizione dell’iniziativa del Cai (Club Alpino Italiano) «Sicuri con la neve». Ben 8 gli appuntamenti in Toscana: in particolare ci saranno presidi di percorsi escursionistici e sci alpinistici da parte di tecnici e istruttori, che daranno utili consigli e raccoglieranno dati statistici. Tra gli appuntamenti segnaliamo quelli al Bivacco del Lago Nero (Val Sestaione – Abetone Pistoia), al Casone di Profecchia (Castiglione di Garfagnana – Lucca) e al Prato delle Macinaie (Castel del Piano – Grosseto). Atteso l’arrivo della neve anche dagli amanti dell’outdoor in veste invernale e delle escursioni con le ciaspole.

Con la Scuola di Sci Abetone, in collaborazione con Explora Outdoor, si potrà raggiungere sabato 18 gennaio il Lago Scaffaiolo e domenica19 il Libro Aperto (www.scuolasciabetone.it). Welove Abetone organizza uscite con le Mtb su neve (www.weloveabetone.it). Alla Doganaccia la funivia è abilitata per il trasporto delle Mtb.

Sempre alla Doganaccia domenica 19 gennaio Giornata sulla neve con lo Csen di Firenze e Prato: sarà possibile provare sci e snowboard a prezzi convenzionati per il noleggio, lo skipass e le lezioni con i maestri (www.csenfirenze.it).

Infine per quanto riguarda l’agonismo sono confermate le gare del 18 e 19 gennaio all’Abetone valide per l’Appennino Cup: in programma uno Slalom Speciale e uno Slalom Gigante per le categorie allievi/ragazzi organizzate dallo Sci Club Lanciotto (Campi Bisenzio – Firenze). E’ prevista la partecipazione di Comitati Fisi di tutto l’Appennino.

Tag:, , , , ,

Gilda Giusti

Gilda Giusti

Redazione Firenze Post
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: