Fiorentina: preso Amrabat (da luglio). Agudelo, Igor, Kouamè e Duncan subito con Iachini

Amrabat, Pradè e Joe Barone (Foto Violachannel)

FIRENZE – Finale di calciomercato con tanti botti per la Fiorentina. Che ha anche piazzato giocatori che non risultavano più indispensabili: Boateng è già in volo per la Turchia. Andrà al Besiktas di Istanbul. Ma Rocco Commisso e i tifosi viola possono essere soddisfatti del ricco calciomercato della Fiorentina. Che terrà anche Sottil, giudicato incedibile da Iachini. Dunque, è arrivato anche Amrabat dal Verona, dopo una faticosissima trattativa, conclusa in questi termini: il giocatore passa alla Fiorentina per 16 milioni, più due di bonus, ma resterà in prestito agli scaligeri fino al 30 giugno. Il Verona ha ufficializzato la cessione: Sofyan Amrabat, 23 anni, centrocampista, nato in Olanda ma nazionale marocchino, resterà in gialloblù fino a fine stagione. Suo nuovo compagnsquuadra, temporaneamente, sarà Valentin Eysseric, che la Fiorentina ha ceduto al Verona.

AGUDELO – Negli ultimi istanti di mercato, la Fiorentina ha preso anche Kevin Agudelo, centrocampista colombiano, 22 anni, che lascia il Genoa in prestito per 18 mesi con obbligo di riscatto. Si tratta di un rinforzo assai importante per Iachini, visto che si tratta di un giocatore duttile, impiegabile sia come trequartista che come mezz’ala.
BOATENG – Kevin Prince Boateng si legherà al Besiktas in prestito, per un periodo di un anno e mezzo. Tutto fatto tra le due squadre, con il ghanese già  in volo per Istanbul.
KOUAME’ – Christian Michael Kouakou Kouamè, proveniente dal Genoa, è uno degli acquisti di maggior pregio, nonostante l’infortunio che lo ha colpito ma dal quale dovrebbe rimettersi abbastanza presto. Kouamè è nato a Bingerville, in Costa D’Avorio, il 6 dicembre del 1997 ha già esordito con la Nazionale del suo paese. In questa stagione ha disputato 11 partite di campionato con la maglia del Genoa, realizzando 5 reti e fornendo 3 assist.
DUNCAN – Dopo una trattativa a dir poco asfissiante con il Sassuolo, la Fiorentina ha preso Joseph Alfred Duncan, nato ad Accra (Ghana) il 10 marzo 1993, cresciuto nel Settore Giovanile dell’Inter ed ha successivamente indossato le maglie del Livorno, della Sampdoria e del Sassuolo, Club con il quale ha collezionato ben 130 presenze tra Serie A, Coppa Italia ed Europa League. Il nuovo calciatore della Fiorentina ha inoltre vestito in otto occasioni la maglia della Nazionale maggiore del Ghana.
SOTTIL –  Il figlio d’arte, Riccardo Sottil, non si muoverà da Firenze.  Lo avrebbe blindato l’allenatore Iachini in persona: Sottil era stato richiesto dalla Spal ed anc he dal Genoa. La Spal sembrava in vantaggio fino al no del tecnico.
IGOR – Il difensore brasiliano, proveniente dalla Spal, è già a Firenze e potrebbe addirittura giocare già domenica, a Torin o, contro la Juve considerate le assenze della Fiorentina: Milenkovic e Caceres sono infatti squalificati.
COMMISSO – Il presidente della Fiorentina, Rocco Commisso, ha seguito le trattative da Firenze. Ha detto: «Ci siamo rinforzatgi guardando soprattutto al futuro. Da quando sono arfrivato ho speso 300 milioni per la Fiorentina, ma l’obiettivo era crescere e ora credo si possa essere sulla buona strada».

 

 

Agudelo, Amrabat, Boateng, Duncan, Igor, Kouamè


Ernesto Giusti


Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080