L'incontro in prefettura

Confesercenti incontra il prefetto Lega sui temi della sicurezza

di Martina Venni - - Cronaca, Economia

FIRENZE – Lotta allo spaccio e sicurezza attività commerciali, con particolare riferimento all’ area San Lorenzo e stazione Santa Maria Novella. Questo il tema principale dell’incontro svoltosi in Prefettura tra il Prefetto Laura Lega e i rappresentanti di Confesercenti Città di Firenze Lapo Cantini e Daniele Locchi.

In città risultano in calo rapine e furti alle attività commerciali ma ciò nonostante continua a sussistere un problema di percezione della sicurezza che  deve  comunque sollecitare categorie economiche ed istituzioni competenti a portare avanti politiche di ulteriore e complessivo miglioramento della situazione: con questa iniziale,  reciproca premessa si è sviluppata la riunione in via Cavour.

Sul fronte lotta alla spaccio la Prefettura ha raccolto la petizione/raccolta firme (si veda allegato) lanciata nei giorni scorsi da Confesercenti per superare l’attuale incertezza normativa e prevedere l’arresto cautelare in carcere in caso di fragranza del reato, e si farà carico di segnalare questa importante iniziativa al Ministro degli Interni Lamorgese.

Sul problema tutela e sicurezza attività commerciali si è invece convenuto,  al termine dell’incontro, di lavorare ad un protocollo d’intesa (naturalmente aperto anche alle altre categorie economiche del territorio) che si basi principalmente su tre punti:

1)   Sviluppo di progetti in partnership pubblico-privato per incentivare l’ installazione di nuovi strumenti allarme e videosorveglianza. In questo caso le associazioni di categoria dovranno svolgere un compito di mappatura degli interventi, consulenza e informazione sulle domande di partecipazione.

2)   Formazione specifica sui temi sicurezza per le imprese più soggette a rapine, furti e spaccate con il supporto di specialisti della materia ed istituzioni interessate e in collaborazione con associazioni di categoria.

3)   Completamento del percorso già avviato di illuminazione notturna delle attività commerciali attraverso accordi congiunti con le categorie economiche e i soggetti gestori di energia elettrica interessati.

Confesercenti Firenze ringrazia il Prefetto Laura Lega per la disponibilità e l’impegno quotidiano sul fronte sicurezza e lavorerà sin da subito sullo sviluppo di questi temi di grande importanza per la categoria e non solo.

Tag:, ,

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: