La proposta del presidente

Giani, coronavirus: proposta di legge contro lo sciacallaggio

di Redazione - - Cronaca, Politica

FIRENZE – «Anche io voglio presentare una proposta di legge dal titolo ‘Disposizioni di contrasto allo sciacallaggio commerciale e comunicativo’, che in queste ore si sta verificando a seguito dell’emergenza Coronavirus». Lo ha detto il presidentedel Consiglio regionale toscano, Eugenio Giani, aprendo i lavori odierni a Palazzo del Pegaso, a Firenze, che vedono all’ordine del giorno diversi atti legati all’emergenza Coronavirus.

Lo stesso presidente del Consiglio regionale toscano ha poi precisato che «tale proposta dovra’ essere approvata prima della fine della legislatura. In questo momento di emergenza legata al Coronavirus, una delle questioni che mi preoccupa maggiormente- ha aggiunto Giani, parlando con i giornalisti, a margine del Consiglio regionale – e’ l’atteggiamento speculativo che sta emergendo, la mascherina che costa 20 volte piu’ del solito, l’Amuchina che non si trova piu’ o rivenduta su Amazon a 10 euro e le false notizie che vengono diffuse, magari via social, che devono essere sanzionate e condannate». Per Giani e’ evidente che se fosse una legge di livello nazionale sarebbe meglio, perche’ nella capacita’ sanzionatoria lo Stato e il Parlamento hanno piu’ potere ma sto studiando come rendere al massimo le potesta’ legislative della Regione, per dare un segnale chiaro.

Tag:, ,

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: