Skip to main content

Firenze e grande distribuzione a fianco degli anziani. Consegna spesa a domicilio

FIRENZE – Comune di Firenze e grande distribuzione al fianco degli anziani e delle persone fragili con patologie con il progetto di consegna della spesa gratis a domicilio. L’iniziativa va incontro alle misure dal decreto del presidente del Consiglio del 4 marzo 2020, emanato per il contenimento del contagio da coronavirus e nel quale si raccomanda a tutte le persone anziane o affette da patologie croniche o con stati di immunodepressione congenita o acquisita di evitare di uscire dalla propria abitazione o dimora fuori dai casi di stretta necessità e di evitare comunque luoghi affollati nei quali non sia possibile mantenere la distanza di sicurezza interpersonale di almeno un metro. La proposta del Comune per la fascia di popolazione più fragile ha raccolto l’adesione di Carrefour Express, Conad, Esselunga, Pam Panorama e Unicoop Firenze, che si stanno organizzando per l’avvio del servizio . Il progetto è attivo già da oggi e nell’occasione il sindaco Dario Nardella, l’assessore a Welfare Andrea Vannucci e i rappresentanti delle quattro catene di supermercati hanno consegnato la spesa a un’anziana residente in via de’ Neri.

anziani, Firenze, spesa

Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741