Aumentano i programmi culturali dedicati ai ragazzi

Studenti a casa: cambiano i palinsesti Rai

di Camillo Cipriani - - Cronaca, Economia

ROMA – Cambiamenti in arrivo nei palinsesti Rai per adeguare l’offerta del Servizio pubblico all’emergenza Coronavirus di questi giorni che tiene a casa bambini e ragazzi. Oltre alle reti ‘dedicate’ come Rai Scuola, Rai Play, Rai Gulp e Rai Yo Yo,  scende in campo anche la generalista con una programmazione dedicata ai bambini dalle ore 7 con il film ‘Nut Job- Operazione Noccioline’. Nel pomeriggio, tra le altre proposte, tv movie dedicati ai ragazzi con gli episodi della serie ‘I Fantastici Cinque’.

Tra le prime modifiche del palinsesto decise oggi, l’offerta di RaiPlay che si arricchisce di sezioni speciali dedicate all’apprendimento e alla cultura con un’attenzione particolare all’edutainment, ovvero l’intrattenimento educativo rivolto agli studenti di tutte le età, rimasti a casa per la chiusura della scuole e tre sezioni dedicate a bambini, ragazzi e studenti delle scuole superiori con programmi, cartoni, documentari e serie tv.

Anche Rai Yoyo e Rai Gulp, i canali Rai dedicati ai bambini e ai preadolescenti, presentano un’offerta arricchita di programmi in cui la componente formativa va di pari passo con la distensione e il divertimento. Inoltre Rai Scuola (canale 146, 133 di Tivusat e 806 di Sky Italia), il sito Rai Scuola, il portale Web di Rai Cultura, arricchiscono la propria offerta didattica per studenti, insegnanti e famiglie con numerose proposte per l’educazione a distanza, per fornire strumenti utili in questo periodo di chiusura forzata delle scuole. A partire da lunedì 9 marzo, iRai Scuola aggiunge al normale palinsesto del mattino (con replica al pomeriggio) altre cinque ore dal lunedì al venerdì con una programmazione divisa per materie e argomenti, tra cui anche una nuova fascia di storia e letteratura.

Tag:, , ,

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: