Coronavirus, controlli: l’ultima circolare del Ministero dell’interno ai prefetti e i moduli di autodichiarazione

ROMA – Dopo aver lanciato un messaggio tranquillizzante, ma di avvertimento, alla popolazione, la ministra Lamorgese ha fatto indirizzare ai prefetti, a firma del Capo di Gabinetto Piantedosi, un’ulteriore circolare_12_marzo_2020_, di istruzioni e raccomandazioni per illustrare le modalità con le quali debbono essere effettuati i controlli.  Sul sito del Ministero è inoltre pubblicato il modulo_autodichiarazione che ciascuno deve portarsi dietro.

Alleghiamo, per opportuna conoscenza di tutti (non ci sono segreti di Stato) la circolare pubblicata sul sito del Ministero dell’Interno, dall’oggetto non molto rassicurante: «Polmonite da nuovo corona- virus (COVID-19)».

Per quanto d’interesse dei cittadini, si forniscono alcune importanti precisazioni per chi intende muoversi all’interno del comune, visto che, anche in tal caso, si fa riferimento alle situazioni di necessità. Nella circolare si specifica che gli spostamenti sono consentiti per comprovate esigenze primarie non rinviabili, come ad esempio per l’approvvigionamento alimentare, o per la gestione quotidiana degli animali domestici, o per svolgere attività sportiva e motoria all’aperto, rispettando la distanza interpersonale di almeno un metro.

Seguono ulteriori indicazioni dirette specificamente ai prefetti.

 

circolare, Interno, prefetti


Paolo Padoin

Già Prefetto di Firenze Mail

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080