In linea con le disposizioni governative

Coronavirus: Tramvia a Firenze, dal primo aprile ogni 8-9 minuti

di Ernesto Giusti - - Cronaca, Economia, Salute e benessere, Top News

FIRENZE – Dopo le nuove disposizioni, sono state rimodulati frequenze e orari del servizio della tramvia di Firenze. Da mercoledì 1 aprile sarà garantita una corsa tutto il giorno ogni 8 minuti per la linea T1 e ogni 9 minuti per la linea T2. La variazione è stata definita dal Comune di Firenze per contrastare la diffusione del Covid-19 con le conseguenti restrizioni agli spostamenti imposte dal Governo e la chiusura della attività produttive considerate non essenziali.

La decisione è stata presa anche a seguito della disposizione della Regione Toscana di ridurre ulteriormente trasporto pubblico locale.
Anche se con una frequenza rimodulata, non ci saranno interruzioni e il servizio continuerà a viaggiare sempre tra le 5.00 e le 00.30.
Inoltre, in linea con quanto già deciso, è sospeso il servizio notturno il fine settimana (tutti i giorni il servizio termina alle 00:30) ed è soppressa la fermata T1 Cascine.

«Il trasporto pubblico viene garantito e continua ad essere essenziale per coloro che devono spostarsi per lavoro, motivi di salute o estrema necessità. Si invitano tutti agli altri a rispettare le regole ed uscire di casa solo se indispensabile», si legge in un comunicato dal gestore della tramvia, Gest. L’orario e le frequenze rimarranno in vigore fino a nuove e ulteriori disposizioni. Dettagli su orari, frequenze, prime ed ultime corse sulla pagina orari   del sito www.gestramvia.com

Tag:, ,

Ernesto Giusti

Ernesto Giusti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: