L'intervento dei carabinieri

Coronavirus: positivo esce per dar da mangiare alle galline a Chiusi. Multato e denunciato

di Gilda Giusti - - Cronaca, Salute e benessere, Top News

I controlli e le scoperte dei carabinieri del Noe

I controlli e le scoperte dei carabinieri

CHIUSI SCALO (SIENA) – I carabinieri della stazione di Chiusi Scalo (Siena), hanno multato e denunciato un 35enne albanese, positivo al Covid-19, che era uscito di casa per andare a portare il mangime alle galline, nonostante fosse obbligato alla quarantena in casa. I carabinieri, protetti con mascherina e guanti, lo hanno fermato mentre era in auto, durante un controllo. Alla verifica il nome dell’uomo ha fatto venire in mente a un militare di averlo letto nell’elenco dei positivi residenti nel comune.

Alla contestazione dei carabinieri «ma lei è positivo al virus?», l’uomo ha ammesso la circostanza. Restituitigli i suoi documenti, i carabinieri lo hanno
invitato a tornare a casa e a mandare qualcun altro a portare il mangime ai polli. Lo hanno poi lo scortato fino all’abitazione, dopo avergli contestato
la sanzione amministrativa e anche il comportamento illecito, costituente reato, che verrà riferito con apposita denuncia alla Procura di Siena.

Tag:, , , ,

Gilda Giusti

Gilda Giusti

Redazione Firenze Post
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: