Skip to main content

Coronavirus: l’Esercito produrrà anche mascherine. 6 milioni al mese

ROMA – L’Esercito produrrà anche mascherine: 200mila al giorno, 6 milioni in un mese. Lo ha detto il ministro della Difesa, Lorenzo Guerini, in un’intervista a Il Giornale: «E’ sotto gli occhi di tutti come le Forze Armate si stiano dimostrando indispensabili nella gestione delle crisi. Uno strumento militare all’altezza, anche dal punto di vista tecnologico, e’ una garanzia per il Paese sotto tutti i punti di vista. Serve potenziarlo e continuare ad adeguarlo. La Difesa, fin dalle prime fasi, ha risposto con massima efficienza e grande spirito di sacrificio. Oltre al supporto sanitario, abbiamo potenziato l’attività di sorveglianza dei territori, a fianco delle Forze di Polizia e sulla base delle esigenze riscontrate dai Prefetti. Laddove ci è stato richiesto, siamo intervenuti con i militari già impiegati in Strade Sicure, rimodulando l’operazione. Abbiamo inoltre rafforzato il sistema dei trasporti implementando mezzi e servizi a sostegno della Protezione civile”.

Il ministro annuncia che attraverso AID (Agenzia Industria Difesa) è stato avviato un progetto di riconversione di un nostro stabilimento, che da maggio
trasformerà le sue linee produttive per fornire mascherine: 200mila al giorno, 6 milioni in un mese.

esercito, Mascherine, ministro Guerini


Ernesto Giusti


Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741