Parigi: rinviati Tour de France e Gran Premio F1, conseguenza delle decisioni di Macron

EPA/CHRISTOPHE PETIT TESSON

PARIGI – Misure restrittive prolungate fino all’11 maggio e niente grandi eventi aperti al pubblico fino a meta’ luglio. Lo ha annunciato oggi il presidente francese Emmanuel Macron, in merito alla lotta al coronavirus. Una decisione che a livello sportivo riguarda direttamente il Tour de France: in programma dal 27 giugno al 19 luglio, la Grand Boucle aquesto punto dovra’ essere rinviata.

il Gran Premio di Francia del 28 giugno a Le Castelletma oggi il presidente Macron ha prolungato fino all’11 maggio lemisure restrittive per contenere la diffusione del coronavirus,aggiungendo che fino a meta’ luglio non sara’ possibileorganizzare grandi eventi di massa. Una finestra che coinvolgeanche l’appuntamento sul circuito Paul Ricard, il cui slittamentopotrebbe essere ufficializzato nelle prossime ore. A quel punto ilprimo Gp potrebbe diventare quello in Austria del 5 luglio, congli organizzatori che avrebbero dato la disponibilita’ a ospitaredue gare.

coronavirus, GP F1, macron, tour


Paolo Padoin

già Prefetto di Firenze
Mail

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080