Skip to main content

Perugia: anziano chiede tricolore da appendere al balcone, glielo portano i carabinieri

PERUGIA – Un 90enne invalido, che vive da solo a Perugia, ha chiamato il 112 esprimendo il desiderio di avere una bandiera nazionale per poterla esporre dal balcone della propria abitazione. I carabinieri della stazione di Ponte San Giovanni, impegnati in prima linea per l’emergenza coronavirus, si sono immediatamente prodigati per reperire una bandiera italiana. Si sono quindi recati nell’abitazione dell’anziano e sono stati accolti da quest’ultimo in maniera entusiasta. Come fanno sapere i carabinieri, l’uomo, visibilmente commosso, seduto sulla sedia a rotelle, nel raccontare ai carabinieri storie della propria vita, ha espresso parole da cui traspariva altissimo amor di patria, motivo per cui desiderava che la bandiera sventolasse anche da quella casa, a simboleggiare, idealmente, la propria vicinanza e partecipazione al dolore di tutta la gente, ma anche una sorta di anelito alla vittoria, da parte del popolo italiano, sulla pandemia. I militari hanno, quindi, issato il tricolore sulla ringhiera del balcone. All’uomo è stata assicurata la presenza dell’Arma, in occasione dei quotidiani servizi di pattuglia, per qualsiasi futura necessità.

anziano, coronavirus, Tricolore

Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741