Skip to main content

Nomine, tiene l’accordo di governo: confermati Descalzi e Calvosa ai vertici di Eni e Enel

Claudio Descalzi, confermato al vertice di Eni

ROMA – Se sui vertici l’accordo tiene, tensioni ci sarebbero state, per tutta la giornata, all’interno della maggioranza sulla composizione dei consigli di amministrazione. Ma, comunque, a quanto s’apprende, anche questa partita sarebbe vicina alla conclusione. Quattordici, dunque, i nomi che pesano tra riconferme e new entry. Ai vertici di Enel, Eni e Leonardo lo schema vede la conferma degli attuali amministratori delegati e l’arrivo di un nuovo presidente. Ecco così la nuova mappa: all’Eni confermato Claudio Descalzi, suo terzo mandato, e Lucia Calvosa presidente; all’Enel rimane ad Francesco Starace, anche lui al terzo mandato, mentre Michele Crisostomo sarà il nuovo presidente; a Leonardo bis per l’ad Alessandro Profumo mentre alla presidenza arriva Luciano Carta. Confermato il vertice di Poste Italiane con l’ad Matteo Del Fante e la presidente Bianca Maria Farina.

Si cambia tutto all’Enav con Paolo Simioni ad e Francesca Isgrò presidente; a Terna con l’arrivo di Stefano Donnarumma e della
presidente Valentina Bosetti; al Monte dei Paschi arriva Guido Bastianini, affiancato alla presidenza da Patrizia Grieco.

Descalzi, enel, eni, Governo, nomine


Ernesto Giusti


Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741