Intervento pienamente riuscito

Bambina di 11 mesi, positiva al coronavirus, operata di tumore al Meyer di Firenze

di Ernesto Giusti - - Cronaca, Salute e benessere, Top News

FIRENZE – Eccellenza Meyer, il grande «ospedalino» di Firenze. Un intervento di chirurgia complessa per rimuovere un tumore è stato portato a termine con successo nell’ospedale pediatrico su una bambina di undici mesi, risultata positiva al Coronavirus. Per asportare la grande massa che si era formata sul rene della piccola, si spiega dal pediatrico fiorentino, medici e infermieri dell’equipe coordinata da Lorenzo Masieri, responsabile di urologia pediatrica del Meyer e associato all’Università di Firenze, hanno utilizzato tutti i dispositivi di protezione necessari per operare in sicurezza ed evitare di essere contagiati.

Ora la bambina dovrà affrontare i controlli per monitorare l’andamento della patologia, ma l’intervento è felicemente riuscito. La piccola sta bene e ha potuto fare ritorno a casa. Alla bambina il tumore era stato scoperto a marzo. Presa in cura dagli specialisti della oncoematologia del pediatrico fiorentino aveva cominciato la chemioterapia per ridurre le dimensioni della massa in vista dell’intervento. Durante il ciclo delle cure è stato scoperto che era positivia al Coronavirus.

Tag:, , , ,

Ernesto Giusti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: