Le date della ripresa nei vari paesi europei

La ripresa del calcio: in Europa ognuno decide per conto suo. Alcuni campionati già conclusi

di Paolo Padoin - - Cronaca, Sport

ROMA – La situazione della ripresa dei campionati di calcio in Europa è a macchia di leopardo, ognuno va per conto suo seguendo le indicazioni di governo e autorità sportive, la confusione regna sovrana.

Un solo campionato è ripartito, la Bundesliga, altri sono in procinto di farlo, altri ancora in attesa mentre in Belgio, Francia, Olanda e Scozia e’ stato gia’ deciso di fermare tutto. Questa la situazione dei principali tornei nel Vecchio Continente secondo il rapporto diffuso dalla European Leagues, l’associazione che riunisce le Leghe europee:

AUSTRIA – Ripartenza del campionato il 2 giugno, preceduta dalla coppa nazionale (29 maggio). Restano da giocare 10 giornate (chiusura il 4-5 luglio) piu’ i play-off per l’Europa (8-15 luglio).

AZERBAIJAN – Campionato sospeso almeno fino al 31 maggio.

BELGIO – Campionato dichiarato concluso con titolo assegnato al Bruges.

REPUBBLICA CECA – Ripartenza del campionato il 25 maggio, presumibilmente preceduta il 23 da un recupero. Previste due giornate a settimana (mercoledi’ e domenica).

DANIMARCA – Ripartenza del campionato fissata per il 28 maggio.

INGHILTERRA – Campionato sospeso, si lavora col governo per la ripresa a giugno.

FRANCIA – Campionato dichiarato concluso e titolo al Paris Saint Germain.Eventi sportivi sospesi fino a settembre.

GERMANIA – Campionato ripartito il 16 maggio, conclusione prevista il 27giugno.

GRECIA – Ripartenza del campionato programmata per il 6-7 giugno in attesadell’ok del governo.

IRLANDA DEL NORD – Fissate cinque date possibili per la ripartenza del campionato: 30 maggio, 6 giugno, 13 giugno, 20 giugno, 27 giugno.

ISRAELE – Ripartenza del campionato il 30 maggio.

ITALIA – Ripartenza del campionato programmata per il 13 giugno in attesa dell’ok del governo che si dovrebbe pronunciare a riguardo il 28 maggio. La Figc intanto ha sospeso l’attivita’ fino al 14 giugno, ma non e’ da escludere una possibile deroga che permetta di riprendere il campionato sabato 13.

OLANDA – Campionato dichiarato concluso e titolo non assegnato.

POLONIA – Ripartenza del campionato il 29 maggio.

PORTOGALLO – Ripartenza del campionato il 4 giugno.

ROMANIA – Ripartenza del campionato programmata per il 6-7 giugno in attesadell’ok del governo.

RUSSIA – Ripartenza del campionato il 21 giugno.

SCOZIA – Campionato dichiarato concluso e titolo assegnato al Celtic.

SERBIA – Ripartenza del campionato il 30 maggio. Aboliti play-off e play-out.

SLOVACCHIA – Campionato sospeso almeno fino al 3 giugno.

SPAGNA – Campionato sospeso, si lavora col governo per la ripresa dal 12 giugno.

SVIZZERA – Possibile ripartenza del campionato il 18 giugno. Attesa unadecisione nell’assemblea generale del 29 maggio.

TURCHIA – Ripartenza del campionato il 12 giugno.

UCRAINA – Ripartenza del campionato programmata per il 30 maggio, conclusione il 24 luglio, in attesa dell’ok del governo.

Tag:, ,

Paolo Padoin

Paolo Padoin

già Prefetto di Firenze
Mail
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: