L'opinione del senatore fiorentino

Renzi, stadio Franchi: in parlamento voteremo perché vengano eliminati vincoli che impediscono interventi

di Camillo Cipriani - - Cronaca, Economia, Politica, Sport, Top News

Il leader di Italia Viva Matteo Renzi ANSA/ANGELO CARCONI

ROMA – Renzi ormai senza freni parla di tutto e di tutti, e ovviamente non poteva mancare il suo giudizio sullo stadio Franchi, che lui frequenta, come molti di noi, quale tifoso viola. «Noi in Parlamento voteremo per eliminare i vincoli del Franchi», ha affermato Renzi, rispondendo alle domande dei giornalisti sulla questione del nuovo stadio della Fiorentina, alla presentazione del suo libro ‘La mossa del cavallo’ a Firenze.

«Nel decreto semplificazione – ha aggiunto – che il presidente del Consiglio ci assicura che porterà rapidamente in Consiglio dei ministri – abbiamo chiesto e ottenuto che ci sia un pezzo sui temi dello sport. Deve essere normata a livello nazionale la disciplina sugli stadi vecchi: non posso accettare che si butti giù San Siro e che il Franchi non si possa toccare. Su Campi Bisenzio e sulla Mercafir ho una mia idea e la tengo per me, ma da senatore dico che in Parlamento chiederò a tutte le forze politiche di disciplinare allo stesso modo gli stadi, perché non ci può essere un vincolo architettonico sul Franchi tale da impedire il progetto di riorganizzazione».

Tag:, ,

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: