Una nuova Ong a favore dei migranti

Migranti e Ong, Gherardo Colombo presidente di un’associazione per il salvataggio

di Ezzelino da Montepulico - - Cronaca, Lente d'Ingrandimento, Politica

L’ex pm di Mani Pulite Gherardo Colombo ha accettato la presidenza onoraria dell’Associazione ResQ – People Saving People che comincerà le attività di soccorso e salvataggio delle persone in difficoltà in mare. Lo annuncia il giornale Avvenire, che aggiunge: l’iniziativa, nata a Milano da un gruppo di professionisti e presentata stamani con una conferenza stampa online, sarà finanziata
attraverso una raccolta fondi pubblica su web (crowdfunding).

Il progetto vuole assicurare la presenza nel Mediterraneo centrale di una nuova nave al 100% italiana per soccorrere i naufraghi, e testimoniare quanto accade, nel rispetto dei principi umanitari non negoziabili di Imparzialità, Neutralità, Umanità e Indipendenza. “La bandiera italiana – affermano – sarà ancora una volta emblema di accoglienza, riparo, salvezza, in onore della nostra splendida Costituzione”.

Il progetto prevede principalmente due attività: una in mare e una in terra entrambe in prima linea. L’attività in mare sarà condotta da un team di professionisti e volontari che presteranno soccorso e raccoglieranno le testimonianze di quanto accade a poche miglia dalle nostre coste. “Questo sarà possibile grazie a una nave di circa 40 metri con dieci persone di equipaggio per il funzionamento, e 9 tra medici e infermieri, soccorritori, mediatori giornalisti e fotografi. Due gommoni veloci invece, assicureranno gli avvicinamenti alle imbarcazioni in difficoltà e il salvataggio dei passeggeri”.
L’attività a terra consisterà invece “nell’informare l’opinione pubblica attraverso i media, le scuole e gli incontri pubblici per creare una società più consapevole, rispettosa dei diritti umani e accogliente”.

Ad oggi, spiega il presidente Luciano Scalettari, «ResQ conta 130 associati. Contiamo di diventare 1.000 prima della fine dell’estate. L’imbarco dei mille sarà lo slogan di questa campagna associativa dedicata a tutti gli italiani che non vogliono più rimanere a guardare di fronte a queste inutili stragi. Sappiamo che quello che ci proponiamo di
fare è un’impresa complessa, difficile. Ma da quando è nata l’associazione, giorno dopo giorno, abbiamo trovato e continuiamo a trovare sempre nuovi compagni di strada: volti noti e persone comuni, ingegneri, studenti,
magistrati, pensionati, giornalisti, scrittori, operatori umanitari, persone di religioni diverse mosse tutta dal valore fondamentale del diritto alla vita».

 

Tag:, ,

Ezzelino da Montepulico

Ezzelino da Montepulico

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: