Su segnalazione del personale di vigilanza

Firenze: tentano furto capi abbigliamento ai Gigli, due donne denunciate dai carabinieri

di Redazione - - Cronaca, Economia

FIRENZE – I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile del Comando Compagnia di Signa, nell’ambito di un servizio preventivo finalizzato alla prevenzione dei reati contro il patrimonio, hanno denunciato in stato di libertà due cittadine rumene, resesi responsabili di tentato furto di capi di abbigliamento all’interno del centro commerciale I Gigli, presso il punto vendita Primark. Le donne erano state notate dal personale della sicurezza mentre si aggiravano con fare sospetto all’interno del negozio e quindi sono state monitorate. Le donne hanno preso dei capi di abbigliamento dai banchi in esposizione e li hanno nascosti addosso. Ad allertare il 112 è stato lo stesso personale della vigilanza del negozio Primark, che ha fermato le due, insieme ai Carabinieri prontamente arrivati sul posto. La refurtiva, del valore di 700 euro circa, è stata restituita all’avente diritto. Le due donne sono state denunciate in stato di libertà

Tag:, ,

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: