Indagano i carabinieri

Fivizzano: cacciatore 40enne muore, colpito da una fucilata durante battuta al cinghiale

di Gilda Giusti - - Approfondimento, Cronaca, Top News

Auto medica senza defibrillatore e ambulanza si perde, ma il paziente ha perso la vitaFIVIZZANO (MASSA CARRARA) – Si chiamava Riccardo Serra, aveva 40 anni, era di Carrara e lavorava nel settore del marmo, ma era anche un appassionato cacciatore: è morto dopo essere stato colpito da un proiettile partito da un fucile nel corso di una battuta al cinghiale, in località Piano di Monzone a Fivizzano (Massa Carrara). L’incidente è accaduto nei boschi di Viano, nel comune di Fivizzano. Gli amici hanno allertato i soccorsi e sul posto è intervenuto il Pegaso: la zona impervia ha reso il recupero del ferito particolarmente difficile.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri e i sanitari dell’automedica di Fivizzano che hanno effettuato le manovre rianimatorie, ma per il 40enne Serra non c’è stato nulla da fare. I sanitari non hanno potuto far altro che dichiarane l’avvenuto decesso.

Tag:, , , ,

Gilda Giusti

Redazione Firenze Post