Sindaco su Facebook

Coronavirus, Nardella: «Aiuti a chi non ce la fa. Da novembre pulizia strade senza spostare auto»

di Gilda Giusti - - Cronaca, Economia, Salute e benessere, Top News

Il sindaco di Firenze, Dario Nardella

FIRENZE –  Su Facebook, il sindaco di Firenze, Dario Nardella, promette aiui per chi non ce la fa e cerca di calmare chi protesta contro il nuovo Dpcm del governo: «Siamo a 2000 casi Covid in Toscana: per questo ho riunito la task-force per l’emergenza e parlato con l’Asl: nei prossimi giorni gli ospedali di tutta l’area metropolitana metteranno a disposizione ulteriori posti letto per la terapia intensiva. Bisogna inoltre rafforzare la rete dei pediatri e dei medici di base, e rendere più efficace il tracciamento, che è uno strumento fondamentale per isolare i focolai. Per quanto riguarda Firenze, aumenteremo gli aiuti a chi è in difficoltà e i controlli della Polizia municipale per il rispetto delle regole».

E ancora: «Dal 1º novembre sarà sospeso l’obbligo spostare l’auto per la pulizia strade. Quindi senza fare polemiche inutili, mettiamo sempre la mascherina, laviamoci le mani, rispettiamo il distanziamento sociale ed evitiamo di uscire quando non è necessario – aggiunge Nardella – Abbiamo già vissuto questi momenti, sappiamo bene che prima o poi finirà: ma dobbiamo impegnarci tutti affinché non siano vanificati gli sforzi già fatti e, senza ripetere errori, poter uscirne il prima possibile».

Tag:, , , , ,

Gilda Giusti

Redazione Firenze Post