Skip to main content

Pensioni: assegni dicembre possono essere ritirati alle Poste a partire dal 25 novembre

ROMA – Poste italiane organizza anche per il mese di dicembre l’anticipazione del ritiro della pensione presso i suoi uffici, con il consueto scaglionamento degli utenti. Si comincerà dal 25 novembre.

I beneficiari con cognome che inizia per A o B potranno recarsi in posta infatti già il 25 novembre. Il 26 si presenteranno le lettere C e D, mentre il 27 sarà la volta dei cognomi da E a K.

I pensionati da L a O ritireranno l’assegno il 28/11: gli utenti da P a R, invece, il 30 novembre. Il 1 dicembre ultima consegna per i cognomi inclusi tra S e Z comprese.

Sarà possibile chiedere la pensione il 25/11 se si ha PostePay Evolution, un libretto postale o Banco Posta. In caso contrario, l’importo pensionistico verrà versato il primo giorno del mese di dicembre.

Chi ha più di 75 anni, potrà rivolgersi, come a solito, ai carabinieri per avere la pensione al proprio domicilio, previa compilazione di apposita delega che sarà presentata a Poste Italiane opportuna delega.

Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741