I dati della John Hopkins University

Coronavirus nel mondo: 58 milioni di contagi, 1,37 milioni di morti

di Paolo Padoin - - Cronaca, Politica, Salute e benessere

EPA/ERDEM SAHIN

ROMA – Hanno superato quota 58 milioni i contagi di Covid-19 registrati ufficialmente nel mondo dall’inizio della pandemia, secondo i dati dell’università americana Johns Hopkins. I decessi sono stati oltre 1,37 milioni. Il paese più colpito in termini assoluti dal nuovo coronavirus restano gli Stati Uniti, con più di 12 milioni di casi e quasi 256 mila morti. Seguono l’India e il Brasile.

Tag:, , ,

Paolo Padoin

già Prefetto di Firenze
Mail
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: