Mes: critiche a Gualtieri nell’Assemblea del M5S

Roberto Gualtieri, ministro dell’economia ANSA/FABIO FRUSTACI

ROMA – Critiche al ministro dell’Economia Roberto Gualtieri nel corso dell’assemblea ‘virtuale’ dei deputati e senatori M5S, convocata per fare il punto sulla riforma del Mes in vista del prossimo Consiglio europeo. Il titolare del Mef, ha detto il deputato Davide Zanichelli, «è stato irrispettoso nei confronti del Movimento, ci ha snobbato. Ho chiesto una riunione e nessuno mi ha risposto». «E’grave che il ministro Gualtieri abbia agito al di fuori del perimetro delineato dal Parlamento e che Crimi abbia parlato a nome del M5S dichiarando che non ostacoleremo la riforma, senza interpellarci», l’affondo del senatore Mattia Crucioli.

Possibilista Di Maio: «È stata un’assemblea costruttiva, il confronto fa sempre bene. A mio parere c’è spazio per una intesa sulla risoluzione».  Ma Crimi attacca: «Chi sta al governo certe critiche dovrebbe rivolgerle a se stesso e valutare se quando ha compiuto delle scelte le ha condivise con gli altri o meno…». E ha ribadito: «Con noi al Governo il Mes non sarà mai attivato e domani saremo sempre in prima linea per non farlo attivare».

critiche, Gualtieri, M5S


Paolo Padoin

già Prefetto di Firenze
Mail

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080