Skip to main content

Rock Contest: i Bob and The Apple vincono la «Computer Age Edition»

I Bob and The Apple, vincitori del Rock Contest 2020

FIRENZE – Si è chiuso ieri, lunedì 21 dicembre, il Rock Contest “covid edition”: nemmeno un concerto dal vivo, nessuna serata finale affollatissima all’Auditorium FLOG con la proverbiale attesa fino a tarda notte della proclamazione dei vincitori scelti da una giuria di specialisti e dalle votazioni del pubblico, ma 85.000 spettatori collegati online per la sola finale e 400.000 in totale. Eh, sì, perché il famoso contest nazionale per artisti under 35, quest’anno, si è fatto solo online, mettendo in gioco anche l’abilità tecnologica, oltre alle doti musicali. È stata la Computer Age Edition.

Hanno vinto i trentini Bob and The Apple (Leonardo Lanzinger al basso e voce, Bruno Lanzinger alla batteria e voce, Giacomo Gilmozzi e Matteo Tomaselli alla chitarre e voci, a cui si aggiunge Rick Damian, che segue le produzioni ed è ormai parte integrante del progetto): si muovono tra Parigi/Londra/Berlino, mescolando psichedelia sognante ed elettronica ambient. Al secondo posto si è classificato Gaube, pseudonimo di Lorenzo Cantini, giovanissimo cantautore grossetano.

Gli altri riconoscimenti: con “Joshua – Mi sento più al sicuro qui” – dedicato a Joshua Wong, uno dei leader della protesta di Hong Kong – i fiorentini Anders si sono aggiudicati il Premio FSE/Giovanisì di Regione Toscana riservato al brano che meglio ha espresso sensibilità e immaginari del mondo giovanile. Il Premio Ernesto De Pascale per la miglior canzone con testo in italiano è stato assegnato ad Elise Duchemin – origine francese, residente a Firenze – con “Fuori Parigi”. A stilare la classifica una giuria di addetti ai lavori presieduta da Paolo Benvegnù, – che ha impreziosito la finale proponendo alcuni brani dal vivo – e il pubblico, che ha espresso il proprio voto sulla pagina ufficiale www.rockcontest.it.

Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741