Parigi: primo concerto a Nôtre-Dame dopo l’incendio. Il coro con tuta e elmetto

PARIGI – Per la prima volta dall’incendio che l’ha devastata, nell’aprile del 2019, è stato organizzato un concerto di Natale nella cattedrale di Nôtre-Dame a Parigi. Dal momento che nella chiesa gotica sono ancora in corso i lavori di ristrutturazione, i componenti del coro indossavano elmetti e tute da cantiere e non c’era pubblico.  Il concerto, registrato nella cattedrale a metà dicembre, è stato trasmesso in televisione poco prima della mezzanotte della vigilia. Il coro ha eseguito brani di Mozart e Schubert, oltre a pezzi più ‘leggeri’ come il tradizionale ‘Jingle  Bells’. “E’ stato molto commovente”, ha commentato il violoncellista Gautier Capucon che, con un organista, ha accompagnato i coristi. “E’ la prima volta che torniamo tutti nella cattedrale di Notre Dame dopo l’incendio, è stato un momento pieno di emozioni”, ha aggiunto il musicista intervistato da France Info.

concerto, coro, Notre Dame


Paolo Padoin

già Prefetto di Firenze
Mail

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080