Le nuove minacce di Renzi

Recovery fund: Renzi minaccia ancora, senza accordo le ministre Iv escono dal governo

ANSA/RICCARDO ANTIMIANI

ROMA – «Quando parlo di qualche settimana dico che non può tirare troppo sulle lunghe, se c’è l’accordo sul Recovery bene, si va avanti, se non c’è l’accordo è evidente che faranno senza di noi e le ministre si dimetteranno. Non siamo alla ricerca di poltrone ma di idee». Lo dice il leader di Iv Matteo Renzi in conferenza stampa al Senato

Mercoledì mattina il ministro Roberto Gualtieri ospiterà la delegazione di Iv: «andranno i capigruppo Faraone e Boschi e le ministre Bonetti e Bellanova. Con questa delegazione presenteremo 61 punti su cui al momento non siamo d’accordo delle 103 pagine di Next generation Eu. Dico ‘al momento’ perché chiederò ai parlamentari di Iv di indicare eventuali ulteriori suggerimenti. Andremo combattivi come sempre. Pensiamo che il piano predisposto dal presidente del Consiglio manchi di ambizione, sia senz’anima, si vede che non c’è un’unica mano che scrive. E’ un collage talvolta raffazzonato di pezzi di diversi ministeri. Si vede la mano burocratica di chi mette insieme i pezzi», ha aggiunto Renzi.

Per questi Iv presenterà una sua proposta, dal nome Ciao: Cultura, infrastrutture, ambiente,opportunità. E’ il progetto di Italia Vivaper il Recovery Plan, una controproposta di 61 punti che i parlamentari presenteranno mercoledi’ al ministro dell’Economia,Roberto Gualtieri. «Una roba del genere non va di notte con un emendamento notturno e il governo ha riconosciuto la fondatezza delle nostre critiche, ma si e’ aperto a una discussione di merito. In Italia Viva i parlamentari non sono delle pedine. Questo piano è un collage raffazzonato di pezzi diversi, di diversi ministeri. Abbiamo preparato 61 punti, trasparenti, allaluce del sole», ha concluso il leader di Iv.

crisi, recovery Fund, renzi


Paolo Padoin

già Prefetto di Firenze
Mail

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080