Rinforzi per Prandelli

Fiorentina, Kokorin promette: «Sono qui per fare molti gol». In arrivo anche Malcuit dal Napoli

Kokorin con la famiglia al suo arrivo (Foto da Violachannel, che ha ricevuto da Kokorin il permesso per pubblicare la foto del figlio)

FIRENZE – Aleksandr Sasha Kokorin è già a Firenze con la famiglia. Pronto per allenardi al centro sportivo Davide Astori agli ordini di Prandelli. Potrà giocare subito, venerdì nella trasferta di Torino contro i granata? E’ presto per dirlo. Intanto ha svolto le visite mediche a Roma, a Villa Stuart. Mentre la Fiorentina sta accelerando per un altro acquistoi: l’esterno francese del Napoli Kevin Malcuit, sulla base di un prestito con diritto di riscatto. L’operazione potrebbe sbloccarsi rapidamente.

Aleksandr Sasha Kokorin già in maglia viola per le visite mediche
(Foto da Violachannel)

Ma torniamo a Kokorin, che smentendo le brutte storie che lo hanno accompagnato, si è presentato ai cronisti con la faccia felice del bravo ragazzo, marito e padre felice. La Fiorentina lo ha prelevato dallo Spartak Mosca per una cifra fra i quattro e i cinque milioni di euro. Il suo contratto, fino al 2024, prevede un ingaggio di 1,7 milioni di euro l’anno. Indosserà la maglia 91, come il suo anno di nascita. Appena arrivato, ai canali social della Fiorentina ha detto: «Ho scelto Firenze per la sua bellezza. Mia moglie e mio figli – ha proseguito – hanno sicuramente influito su questa scelta, perché sono la mia famiglia. Proverò a fare del mio meglio e a segnare molti gol per cercare di vincere molti titoli con la Fiorentina. I nuovi compagni? Conosco Ribery, poi Callejon, Vlahovic e Bonaventura. Ho visto le ultime due partite, contro Napoli e Crotone. Il mio numero di maglia sarà il 91. Forza Viola!»

 

cesare prandelli, Fiorentina, Kevin Malcuit, Kororin, visite mediche



Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080