Skip to main content

Covid, Confesercenti: «Toscana zona rossa un disastro, 50mila non lavorano»


ANSA / CIRO FUSCO

FIRENZE – Toscana zona rossa, negozi chiusi nella settimana di Pasqua e sicuramente in quella successiva, significa un danno enorme. Nivo Gronchi, presidente di Confesercenti Toscana, attacca: «Il passaggio della Toscana in zona rossa, dopo affermazioni nelle quali veniva assicurato il mantenimento in arancione, comporterà la perdita di centinaia di milioni sui fatturati di imprese già stremate da questa situazione. È un disastro, una beffa: stiamo parlando di quasi 20.000 negozi che da lunedì dovranno chiudere: almeno 50.000 persone che non potranno lavorare».

confesercenti, negozi, Toscana rossa


Ernesto Giusti


Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741