Covid: Toscana torna arancione da lunedì. Ma Prato e l’Empolese Valdelsa resteranno rosse

Firenze
(Foto ANSA)

ROMA – Tornerà arancione, la Toscana, da lunedì 12 aprile 2021. Insieme a Piemonte, Lombardia, Friuli Venezia Giulia, Emilia Romagna. Mentre resteranno rosse Campania, Valle d’Aosta e Puglia.  Resteranno comunque ancora rosse alcune zone toscane, a quanto pare Prato e l’Empolese Valdelsa.

«Oggi 9 aprile come Rt – ha spiegato il presidente Giani – siamo a 1.01, quindi addirittura molto vicini a quella che è tra la zona gialla e la zona arancione. Come contagio siamo su un indice di 230, al di sotto di 250.  Io però voglio tenere un atteggiamento prudente e rigoroso, perché negli ospedali la situazione è veramente al limite della saturazione. Quindi le zone sociosanitarie che superano il limite di 250 casi le terrò in zona rossa. Quali? Una decisione sarà presa in giornata, forse la provincia di Prato e la zona del Valdarno nell’Empolese, i dati stanno ancora arrivando».

 

arancione, Ministero della salute, Toscana


Ernesto Giusti


Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080