Vaccini: Johnson & Johnson arriverà la prossima settimana. I dati sugli over 80

ROMA – I dati sulla vaccinazione degli over 80, comunque li si rigiri, non sono certo un successo: nè per il governo, nè per le Regioni. Il 38,79% degli over 80, in tutt’Italia, è stato vaccinato anche con il richiamo, mentre il 68,20% ha ricevuto solo la prima dose. Ma una buona notizia c’è: arriverà in Italia la prossima settimana il vaccino di Johnson & Johnson. La sua particolarità è che non ha bisogno di dose di richiamo: con la prima iniezione si risolve il problema.

Si tratta, secondo quanto si apprende, delle prime 184mila dosi circa delle 400-500mila attese entro la fine di aprile. Le fiale dell’unico vaccino monodose dovrebbero arrivare tra martedì e mercoledì all’hub della Difesa all’aeroporto di Pratica di Mare, assieme a 175mila dosi di Astrazeneca. Entro mercoledì, inoltre, Pfizer dovrebbe consegnare in tutta Italia oltre un milione di dosi mentre è prevista sempre per l’inizio della settimana la consegna da parte di Moderna.

Italia, Johnson & Johnson, vaccini


Ernesto Giusti


Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080