Sul ring milanese

Pugilato: il fiorentino Turchi campione europeo dei massimi leggeri

Fabio Turchi, campione europeo dei massimi leggeri

MILANO – La cintura dell’Unione Europea dei pesi massimi leggeri è stata conquistata, a Milano, dal fiorentino Fabio Turchi, che ha battuto con verdetto unanime (115-113 per tutti e tre i giudici) il francese Dylan Bregeon, confermatosi rivale molto scorbutico (finora era imbattuto) ma che ha scontato la poca potenza dei suoi colpi.

Il titolo italiano dei Supermedi, che era vacante, è andato a Ivan Zucco, che ha sconfitto Luca Capuano per abbandono alla settima ripresa dopo che il fighter barese residente a Milano era stato scosso da un tremendo gancio sinistro al volto nei momenti finali del sesto round.

Nel sottoclou della riunione, il superleggero romano Armando Casamonica, ventenne che punta in alto fra i professionisti e per questo ha lasciato il dilettantismo pur facendo parte della Nazionale dove avrebbe avuto la possibilità di disputare le qualificazioni per i Giochi di Tokyo, ha battuto ai punti il croato Matija Petrinic in sei riprese tutte dominate.

campione europeo, Fabio Turchi, Pugilato


Paulo Soares

redazione@firenzepost.it

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080