Missione spaziale: Crew 1 ammarata nel Golfo del Messico (Foto)

Ammaraggio nel Golfo del Messico per l’equipaggio della missione spaziale Crew 1 (Foto fonte NASA)

CITTA’ DEL MESSICO – Ammaraggio nel Golfo del Messico per per la Crew 1, la prima missione spaziale operativa della navetta Crew Dragon della SpaceX. Dopo sei mesi rientrano a Terra i quattro astronauti che hanno lavorato sulla Stazione Spaziale Internazionale: sono gli americani and Shannon Walker, che è stata al comando della stazione orbitale, Michael Hopkins e Victor Glover, con il giapponese Soichi Noguchi, dell’agenzia spaziale Jaxa.

I quattro componenti dell’equipaggio della Crew 1 prima dell’ammaraggio (Fonte NASA)

La Crew Dragon ha aperto il suo paracadute ed è ammarata come previsto, ha detto la Nasa; gli astronauti sono stati recuperati e dopo le prime visite mediche prenderanno un volo per Houston. «Bentornati a casa Victor, Michael, Shannon e Soichi e congratulazioni ai tecnici della Nasa e della SpaceX che hanno lavorato per assicurare un rientro sicuro», ha detto il neo amministratore capo dell’agenzia spaziale americana, Bill Nelson.

Crew 1, Golfo del Messico, Missione spaziale


Ernesto Giusti


Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080