Aeroporti Toscana: Nardella, primi di giugno nuovo masterplan per Firenze e Pisa

FIRENZE – Proprio nei prossimi giorni, se ricordo bene nella prima meta’ di giugno, la societa’ Aeroporti di Toscana presentera’ alla Regione ed anche a noi citta’ di Firenze il nuovo masterplan di sviluppo degli scali di Firenze e Pisa, quindi finalmente riparte il percorso dopo lo stop che era arrivato dal Consiglio di Stato”. Lo ha detto ai microfoni di ‘Lady radio’ il sindaco di Firenze, Dario Nardella.

Per quello che mi e’ stato detto dai vertici della societa’ Aeroporti di Toscana si incomincera’ con i lavori del nuovo terminal aeroportuale e poi dopo la pista-ha aggiunto Nardella parlando dello scalo fiorentino-. Questo progetto, ovviamente rivisto a seguito della sentenza del Consiglio di Stato, con un’attenzione sempre maggiore e particolare all’ambiente, e’ un progetto che debba rimanere perche’ l’aeroporto nuovo di Firenze, cosi’ come il rafforzamento di quello di Pisa, sono fondamentali per l’economia della Toscana, non solo per il turismo, per essere competitivi rispetto alle altre due regioni che abbiamo confinanti, Emilia Romagna e Lazio, che hanno aeroporti molto piu’ importanti e competitivi. Dobbiamo essere all’altezza delle migliori infrastrutture d’Italia.

aeroporti, nardella, Toscana


Paolo Padoin

già Prefetto di Firenze
Mail

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080