Draghi a pranzo al ristorante con i turisti, a Città della Pieve

Draghi al ristorante a Città della Pieve con la moglie Serenella (Foto ANSA)

PERUGIA – Normalmente, come ha sempre fatto anche da presidente della Bce, il presidente del Consiglio, Mario Draghi, assieme alla moglie Serenella, ha pranzato, oggi 5 giugno, nei tavoli all’aperto di un ristorante del centro storico di Città della Pieve. Stupore tra gli altri commensali, soprattutto turisti. Dopo aver partecipato alla Festa dell’Arma dei carabinieri che si è svolta in mattinata a Roma, il premier è arrivato nel borgo umbro intorno alle 14, per poi dirigersi verso il ristorante.

Accompagnato dagli uomini della scorta, il presidente con la moglie hanno prima salutato il proprietario del locale e i camerieri per poi mettersi seduti al tavolo, riservato nella veranda esterna che dà sulla strada che porta verso il duomo. Negli altri tavoli alcuni turisti che hanno raggiunto Città della Pieve. «È bello vedere un presidente del Consiglio che si comporta come un normale cittadino», il commento di una coppia di mezza età che si è trovata a passare davanti al locale poco dopo l’arrivo del premier. Che con ogni probabilità trascorrerà anche questo fine settimana nella sua casa alle porte del paese.

Città della Pieve, draghi, ristorante, Serenella, turisti


Ernesto Giusti


Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080