Sondaggi, supermedia YouTrend /Agi: Lega resta in testa, seguita dalla Meloni, Letta deluso al terzo posto

ANSA/ ALESSANDRO DI MARCO

 

ROMA – La supermedia dei sondaggi politici realizzata il 17 giugno da YouTrend/Agi tiene in considerazione le rilevazioni effettuate dagli istituti demoscopici italiani nelle ultime due settimane, e risulta quindi la più attendibile, rispetto a quelle parziali rilevate negli ultimi giorni. Alcune davano il Pd primo partito, per l’esultanza di letta, ma la media attuale ricaccia i dem al terzo posto dopo Salvini e la Meloni. Vediamo, nel dettaglio, chi sale e chi scende tra i partiti politici.

La Lega di Matteo Salvini rimane il primo partito d’Italia, con il 21% delle preferenze, sia pure subendo un calo rispetto a due settimane fa: con un -0,5%; è il partito che ha perso di più negli ultimi 14 giorni.

Secondo gradino del podio è per Fratelli d’Italia. Il partito di Giorgia Meloni continua a guadagnare terreno nei sondaggi, questa volta dello 0,2%. Se si votasse oggi otterrebbe il 19,6% delle preferenze

Il Partito Democratico guidato da Enrico Letta ripiomba al terzo posto, ma è in leggera crescita, assestandosi al 19,6% (+0,2). I dem attualmente si configurano come la terza forza politica più votata.

Il Movimento 5 Stelle ha perso nell’ultima settimana lo 0,3%, passando al 16,1%.

Nella coalizione di centrodestra Forza Italia registra una leggera crescita. Se si votasse oggi, il partito di Silvio Berlusconi sarebbe la quinta forza politica del Paese e avrebbe il 7,4% di preferenze (+0,1%).

Il partito di Renzi oggi otterrebbe il 2,6% di voti (+0,1%), seguito da Sinistra italiana (1,9%, -0,3 rispetto all’ultima rilevazione). I Verdi si assestano all’1,8% (=). In leggero calo (-0,1%) +Europa all’1,5%. Cresce, seppur di poco, Mdp Articolo 1 all’1,8%. (+ 0,1%). Azione di Carlo Calenda ricomincia a crescere. A oggi raccoglierebbe il 3,1% (+0,2%) dei voti degli italiani.

 

Letta, Meloni, Salvini, sondaggi, YouTrend


Ezzelino da Montepulico


Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080