Skip to main content

Lavoro: Bonomi loda Draghi, parte un nuovo Patto per l’Italia

Il presidente di Confindustria, Carlo Bonomi  ANSA/FABIO FRUSTACI

FROSINONE – Da Carlo Bonomi grande soddisfazione per l’abilità e la fermezza che ha dimostrato il presidente Draghi nel confronto che ha portato all’avviso comune sul tema dei licenziamenti. Una grande soddisfazione perché si torna a quello che aveva detto Confindustria a settembre: un grande Patto per l’Italia, con una intesa che è una visione sul futuro, una grande responsabilità per tutti noi.

Il presidente di Confindustria lo dice rilevando come parte importante quella relativa alle riforme degli ammortizzatori sociali e delle politiche attive perché viene condiviso da tutti che deve essere realizzata su principi condivisi. Noi auspichiamo di poter finalmente veder un testo di questa riforma che il ministro continua ad annunciare ma noi ad oggi non abbiamo visto ancora nessun testo, avverte poi il leader degli industriali. E aggiunge: Visto che abbiamo firmato tutti un avviso comune dove si parla di principi condivisi vorremmo un attimino capire di costa stiamo parlando.

Bonomi, confindustria, draghi


Paolo Padoin

Già Prefetto di Firenze Mail

Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741