Migranti, Spagna: 4 morti su un barcone diretto alle Canarie. Recuperati 27 superstiti

 EPA/JAVIER FUENTES

MADRID – Le isole Canarie come Lampedusa, anche la Spagna è invasa dai clandestini nel disinteresse completo della Ue. Il governo di sinistra spagnolo, come quello italiano, accoglie tutti. Il servizio di salvataggio marittimo spagnolo ha annunciato il ritrovamento di quattro cadaveri su un barcone di migranti con 27 superstiti a bordo: lo riportano le agenzie di stampa spagnole. L’imbarcazione si trovava a oltre 500 miglia a sudovest di El Hierro, una delle isole Canarie. Secondo le prime informazioni, tra i deceduti ci sono anche un adolescente e una bambina. I superstiti sono stati assistiti in un primo momento da un peschereccio: successivamente, i soccorritori spagnoli li hanno fatti salire sulla loro imbarcazione e portati in un porto delle Canarie. Secondo quanto reso noto dai servizi d’emergenza e dall’agenzia Efe, da ieri sono sbarcate oltre 230 persone tra le Canarie e alcuni punti dell’Andalusia, nel sud della Spagna.

Canarie, clandestini, Spagna


Paolo Padoin

Già Prefetto di Firenze Mail

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080