Afghanistan: rischio terrorismo per l’accoglienza dei profughi. Vertice Guerini – Austin al Pentagono

 EPA/MICHAEL REYNOLDS

WASHINGTON – Il rischio terrorismo legato ai profughi afghani «richiede una attenzione alta ma che non neghi la responsabilita’ dell’accoglienza»: lo ha detto il ministro della difesa Lorenzo Guerini alla stampa italiana dopo l’incontro con il segretario alla difesa Usa Lloyd Austin al Pentagono. «L’Europa deve essere all’altezza dei suoi valori e fare la propria parte, l’Italia la sta facendo, Dopo aver accolto circa 5,000 profughi dovremmo essere pronti a confrontarci con gli sviluppi della crisi».

Dunque il buonismo suicida del governo Draghi si spinge fino all’accettare il rischio di importare il terrorismo Isis, che ha già fatto vedere le sue vere intenzioni in altri Paesi (vedi Nuova Zelanda), pur di accontentare le tendenze sinistrorse e cattoliche votate all’accoglienza, da un lato i partiti di sinistra sperano di aumentare così il consenso intruppando nuovi potenziali cittadini e quindi voti sicuri, dall’altra la Chiesa e Papa Bergoglio sperano così di incrementare la schiera ormai ridotta di fedeli. Peccato per loro che òla maggior parte di coloro che arrivano siano di altra religione, in particolare musulmani,

afghanistan, Guerini, pentagono, terrirismo


Paolo Padoin

Già Prefetto di Firenze Mail

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080