Covid 19 Italia, 7 settembre: aumentano di molto i morti (71) e i positivi (4.720). Tasso e terapie intensive in calo

ANSA/ MASSIMO PERCOSSI

ROMA – I numeri che ci offre giornalmente il ministero della salute sono ballerini, oggi 7 settembre indicano un consistente numero di morti che di positivi. Il ministro Speranza esulta per il Patto di Roma ma dovrebbe  riflettere su alcune disfunzioni della politica governativa in tema di pandemia. Sono 4.720 i positivi ai test Covid individuati nelle ultime 24 ore, secondo i dati del ministero della Salute. Ieri erano stati 3.361. Sono invece 71 le vittime in un giorno (ieri 52).

Sono 318.865 i tamponi molecolari e antigenici per il coronavirus effettuati nelle ultime 24 ore in Italia. Ieri erano stati 134.393. Il tasso di positività scende all’1,5%, rispetto al 2,5% di ieri.

Sono 563 i pazienti ricoverati in terapia intensiva per il Covid in Italia, 7 in meno rispetto a ieri nel saldo tra entrate e uscite. Gli ingressi giornalieri, secondo i dati del ministero della Salute, sono 40. I ricoverati con sintomi nei reparti ordinari sono 4.307 si tratta di 5 persone in più rispetto a ieri.

covid19, negativi, numeri, speranza


Ezzelino da Montepulico


Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080