Sesto Fiorentino: odore di droga in auto. Arrestato 26enne con hashish e marijuana

foto diffusa dalla polizia

SESTO FIORENTINO – La Polizia di Stato ha arrestato un incensurato 26enne italiano del posto con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Gli agenti sono stati colpiti dall’odore di droga che emanava l’auto quando lo hanno fermato per un controllo. L’episodio è avvenuto sabato pomeriggio, 25 settembre 2021, il giovane stava percorrendo viale dei Mille, a Sesto Fiorentino, a bordo della sua utilitaria quando è stato fermato per un controllo in strada dalle pattuglie del Reparto Prevenzione Crimine Toscana, coordinate dal Commissariato di P.S. cittadino.

Una volta aperto il finestrino dell’auto l’attenzione degli agenti è stata immediatamente richiamata da un fo odore di droga proveniente dall’abitacolo del mezzo: da uno zainetto in uso al conducente sono subito saltate fuori due buste di marijuana (più di un etto complessivo di sostanza) e tre blocchi di hashish (per oltre 2 etti).

La Polizia di Stato è andata poi a fondo nella vicenda con approfondite verifiche anche nell’abitazione dell’arrestato. Nella sua casa i poliziotti hanno successivamente scoperto e sequestrato quasi altri 6 etti di stupefacente – sempre tra hashish e marijuana -, materiale idoneo al confezionamento degli stessi e perfino attrezzature adatte a coltivazioni indoor.

26enne, droga, Sesto Fiorentino


Gilda Giusti

Redazione Firenze Post

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080