Terremoto a Creta: crolla una chiesa, morto un operaio

ATENE – E’ morto un operaio nel crollo di una chiesa, a Chiesa, provocato dal terremoto registrato oggi, 27 settembre 2021, sull’isola. Lo riporta la tv greca Ert. Si tratta di un operaio che stava svolgendo dei lavori all’interno di una chiesa ad Arkalochori il cui tetto è crollato a dopo il sisma. Sul posto è già arrivato il ministro della Protezione civile, Christos Stylianidis. I vigili del fuoco hanno descritto la situazione come molto difficile, ci sono almeno tre persone intrappolate all’interno delle loro case.

Creta, Terremoto, vittima


Ernesto Giusti


Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080