Biden: lancia allarme rischio default, economia americana in pericolo

EPA/MICHAEL REYNOLDS

NEW YORK – Il presidente Biden, assediato da ogni parte per il fallimento delle sue politiche per l’Afghanistan e per la lotta alla pandemia, cerca di uscire dall’angolo attaccando i repubblicani che fanno il loro mestiere di opposizione.  Dimentica tutto l’ostruzionismo che la speaker della Camera, l’anziana Nancy Pelosi, ha fatto durante l’era Trump. Adesso è ovvio che i repubblicani restituiscono pan per focaccia.

Dunque Biden, stretto nell’angolo, va all’assalto dei repubblicani: «Un meteorite si sta abbattendo sull’economia americana»:  Joe Biden che ha definito pericoloso e vergognoso il comportamento dei repubblicani che si rifiutano di fare il loro lavoro e di alzare il tetto del debito evitando una catastrofe. «Lo fanno solo per coprire il taglio delle tasse e l’aumento delle spese sotto Donald Trump», ha aggiunto sottolineando come durante la precedente amministrazione «il debito è cresciuto in quattro anni di quasi 8 mila miliardi di dollari, oltre un quarto del debito complessivo accumulato in oltre 200 anni. A questo punto non posso garantire che gli Stati Uniti eviteranno un default», ha spiegato Biden. Non resta che commentare, l’hai voluta la bicicletta, o pedala!

allarme, Biden, rischio-default


Ezzelino da Montepulico


Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080