Germania, coronavirus: arriva quarta ondata (37.120 nuovi contagi), decisa terza dose per tutti

 EPA/ARNE DEDERT / POOL

BERLINO – Quarta ondata in Germania, decisa la terza dose di vaccino anti Covid per tutti a sei mesi dalla seconda. E’ questa la misura principale decisa dalla conferenza dei ministri della Salute dei Laender in Germania. «La quarta ondata ha molto accelerato e colpisce con grande irruenza. Davanti a noi abbiamo settimane difficili», ha detto il ministro della Salute tedesco Jens Spahn (degno emulo di Speranza), incontrando la stampa dopo la riunione.

Sono 37.120 i nuovi casi di contagio da Covid registrati nelle 24 ore in Germania dal Robert Koch Institut e 154 i pazienti deceduti con o per il virus. Se ieri si era toccato il record dei positivi dall’inizio della pandemia, oggi si segnala il valore settimanale più alto, con 169,9 pazienti su 100 mila abitanti in sette giorni (la soglia massima era stata toccata il 26 aprile scorso). L’indice di ospedalizzazione, ritenuto prioritario in questa fase, è in lieve ma costante salita, con 3,73 pazienti in terapia intensiva su 100 mila abitanti. Un dato ben lontano dalla soglia massima toccata nel periodo di Natale dell’anno scorso, quando arrivò a 15,5.

germania, ondata, terza dose


Paolo Padoin

Già Prefetto di Firenze Mail

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080